Sogno o son sesta

“Perché mi fai soffrire?
Perché ti amo.
No, non mi ami! Chi ama vuole la felicità, non il dolore.
Chi ama vuole solo l’amore, anche a costo del dolore.
Mi fai soffrire apposta, allora.
Si, per vedere se mi ami.”
Italo Calvino (via malinconialeggera)

madonnaliberaprofessionista:

soldino:

chouncazzodicasino:

O chi sa fare il trifoglio con la lingua.

IO SO FARE IL TRIFOGLIO CON LA LINGUA! 

Finché non sai usarla per annodarci il picciolo della ciliegia non sei nessuno a questo mondo.

(Source: needforcolor)

“159 cantanti ad Amici, 76 cantanti a X Factor e 54 cantanti a The Voice e giriamo ancora tutti con una maglietta dei Joy Division del 1979.”
— io, 15 min. (via yesiamdrowning)
marmadukehorseman:

Cuckoo clock from The Addams Family.

marmadukehorseman:

Cuckoo clock from The Addams Family.

(via 2headedsnake)

misantropo:

aliceindustland:

verita-supposta:

<3

viva

Uno dunque è il cielo, il spacio immenso, il seno, il continente universale, l’eterea regione per la quale il tutto discorre e si muove. Ivi innumerabili stelle, astri, globi, soli e terre sensibilmente si veggono, ed infiniti raggionevolmente si argumentano. L’universo immenso ed infinito è il composto che resulta da tal spacio e tanti compresi corpi. (cit.)
Ammazzato perché aveva sognato e descritto un universo in cui l’uomo non era il centro, ma solo un minuscolo puntolino nell’infinito. Un universo che atterriva le piccole menti degli “uomini di fede”.

misantropo:

aliceindustland:

verita-supposta:

<3

viva

Uno dunque è il cielo, il spacio immenso, il seno, il continente universale, l’eterea regione per la quale il tutto discorre e si muove. Ivi innumerabili stelle, astri, globi, soli e terre sensibilmente si veggono, ed infiniti raggionevolmente si argumentano. L’universo immenso ed infinito è il composto che resulta da tal spacio e tanti compresi corpi. (cit.)

Ammazzato perché aveva sognato e descritto un universo in cui l’uomo non era il centro, ma solo un minuscolo puntolino nell’infinito. Un universo che atterriva le piccole menti degli “uomini di fede”.

(Source: scrittosulmuro)

“Confesso:
ho parlato per anni
perché qualcuno capisse
quello che sento.
Stasera ti confesso
che sono entrato in un porto
ed ho cercato una nave
che mi portasse lontano.
Non voglio più vedere le cose
che mi hanno fatto sentire questo silenzio.”
— Pasolini (via lalberodimelograno)

(Source: ricordoeccome, via wonderlusth)

cuoredilattice:

Io ho dormito tre ore, ragazzi. Stiam calmi ché ho il cuore debole, mi cede.

no vabbè

(Source: bradleycoopr)